Phone +39 0521 802645 - Mail: info@ilgahotel.it

  • slide-1
  • slide-2
  • slide-3
  • slide-4

Ilga Hotel se trouve dans un coin tranquille à Collecchio, une petit village situé à 10 km de Parme. Il bénéficie d’une position privilégiée: l’aéroport Giuseppe Verdi, le Foire de Parme, l’autodrome Riccardo Paletti de Varano De Melegari sont à 15 km.

Son emplacement est idéal pour ceux qui souhaitent visiter I Castelli del Ducato (les châteaux du Duché de Parme et Piacenza) ou qui choisissent de suivre des parcours gastronomiques. En effet, Parme est le siège de plusieurs Musées dédiés aux aliments de la cuisine italienne les plus célèbres  comme le musée du Parmesan, celui du saucisson de Felino ou encore celui de la Tomate.

Calme et silencieux, Ilga Hotel dispose de 48 chambres climatisées dotées d’un balcon et d’une salle de bain privative. Toutes nos chambres sont équipées d’écrans plats (télévision par satellite), de téléphones, sèche-cheveux et minibars.

"Settembre collecchiese" un mese di eventi, sport e spettacoli

Il Settembre Collecchiese nell’edizione 2017 si presenta come un’estesa e variegata area coltivata, fitta di germogli appena nati intorno ad alberi storici, che continuano a regalare ottimi frutti ad ogni nuova stagione. Un programma vitale, con oltre sessanta appuntamenti, la maggior parte dei quali capaci di proporre più eventi al loro stesso interno, in un labirinto magico di iniziative che sembrano inesauribili.

Nuova edizione, in apertura di programma, della Tomaca fest: due giornate per conoscere ed apprezzare l’oro rosso del nostro territorio, con un convegno dedicato all’importanza dell’etichettatura del prodotto, degustazioni ed eventi per tutte le età.
Rispettata al meglio la tradizione della Sagra della Croce, con il suo carico irresistibile di festa, giostre e bancarelle, alla quale sono stati affiancati eventi musicali molto interessanti, tutti proposti da giovani talenti locali, dalla tribute band di Silvia Olari & i ‘Back2Amy’, agli eclettici Lemon Flavour al ballo liscio della Giacomo Maini band.
Un’attenzione particolare quella assicurata alle iniziative promosse o dedicate proprio ai giovani, che potranno approfittare di un’edizione da vivere come protagonisti, con un concorso fotografico dedicato alla Ceramica del Ferlaro, la prima edizione dell’esposizione ‘Collarte’ ed il progetto Guatelli Contemporaneo: premiati o in mostra, comunque valorizzati.
Mai come quest’anno, il Settembre affonda le sue radici tra le manifestazioni pensate per il puro svago, dal tempo libero allo sport sempre tutte attesissime, e le offerte culturali di assoluto spessore, mirate a far conoscere le eccellenze del territorio attraverso il linguaggio delle arti, con mostre pittoriche curate con sapienza e rigore.
E ancora tornano i laboratori di narrazione, tanti piccoli eventi unici per amatori, gli appuntamenti teatrali in salsa parmigiana e non solo.
Molto ricco anche il calendario delle frazioni, che ha coinvolto decine di associazioni dedicate con entusiasmo ad offrire spettacoli, gastronomia e divertimento di qualità, capace di attrarre partecipanti ben oltre le comunità del luogo.

Un Settembre in grande spolvero, dunque, che non sente gli anni che passano, capace di migliorarsi come il vino tenuto in custodia, rispettato nei suoi equilibri e gustato al momento giusto.

PROGRAMMA COMPLETO